Voi siete qui / Sito


Kyoto Club lancia "100 Buone pratiche di Efficienza Energetica"


Data: 18 Marzo 2016


Cold Energy parteciperà alla sfida lanciata dal Kyoto Club: raccogliere almeno 100 esperienze reali  legate all’efficientamento energetico, meritevoli per qualità, innovazione e  risultati, per farle conoscere, divulgare, sostenere e replicare,  orientando, in modo virtuoso, anche policy, normazione e finanziamenti. Dell’iniziativa si parlerà in modo esteso in occasione del convegno  "Efficienza Energetica: innovazione e buone pratiche", previsto per il 18 marzo  2016.

Durante la giornata verrano presentati casi virtuosi correlati all’efficienza energetica in tutti i contesti: industriale o terziario; nella riqualifica energetica di edifici, residenziali e non residenziali; nei servizi e nella consulenza energetica; nella comunicazione, formazione o didattica; in ambito normativo, finanziario od economico; nella pubblica amministrazione. L'ing. Maurizio Ascani esporrà il progetto Cold Energy e le conseguenze positive di una sua diffusione in termini di riduzione dei consumi elettrici e conseguente riduzione delle emissioni di gas serra. 

Alle esperienze più interessanti il Kyoto Club darà visibilità e divulgazione, in ambito istituzionale, nazionale ed europeo.

 

 Kyoto Club è un'organizzazione no-profit, nata ufficialmente nel Febbraio del 1999, costituita da imprese, enti, associazioni e amministrazioni locali, impegnati nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas-serra assunti con il Protocollo di Kyoto. Per raggiungere tali obiettivi, Kyoto Club promuove iniziative di sensibilizzazione, informazione e formazione nei campi dell'efficienza energetica, dell'utilizzo delle rinnovabili e della mobilità sostenibile. In qualità di interlocutore di decisori pubblici Kyoto Club si impegna, inoltre, a stimolare proposte e politiche di intervento mirate e incisive nel settore energetico-ambientale

 

Cliccando il link sottostante è possibile accedere al sito dell'organizzazione e scaricare il programma dell'evento.

link http://www.kyotoclub.org/